CONTENUTO DELLA PAGINA

CULTURA E TURISMO

CULTURA E TURISMO

Biblioteca Comunale

La biblioteca pubblica è il centro informativo locale che rende prontamente disponibile per i suoi utenti ogni genere di conoscenza e informazione.
I servizi della biblioteca pubblica sono forniti sulla base dell'uguaglianza di accesso per tutti, senza distinzione di età, razza, sesso, religione, nazionalità, lingua o condizione sociale. Servizi e materiali specifici devono essere forniti a quegli utenti che, per qualsiasi ragione, non abbiano la possibilità di utilizzare servizi e materiali ordinari, per esempio le minoranze linguistiche, le persone disabili, ricoverate in ospedale, detenute nelle carceri.
Ogni fascia d'età deve trovare materiale rispondente ai propri bisogni. Le raccolte e i servizi devono comprendere tutti i generi appropriati di mezzi e nuove tecnologie, così come i materiali tradizionali. L'alta qualità e la rispondenza ai bisogni e alle condizioni locali sono fondamentali. I materiali devono riflettere gli orientamenti attuali e l'evoluzione della società, così come la memoria dell'immaginazione e degli sforzi dell'uomo.
La raccolte e i servizi non devono essere soggetti ad alcun tipo di censura ideologica, politica o religiosa, né a pressioni commerciali.

Biblioteca Comunale

Il Manifesto IFLA/Unesco sulle Biblioteche pubbliche 1994

La libertà, il benessere e lo sviluppo della società e degli individui sono valori umani fondamentali. Essi potranno essere raggiunti solo attraverso la capacità di cittadini ben informati di esercitare i loro diritti democratici e di giocare un ruolo attivo nella società. La partecipazione costruttiva e lo sviluppo della democrazia dipendono da un'istruzione soddisfacente, così come da un accesso libero e senza limitazioni alla conoscenza, al pensiero, alla cultura e all'informazione.
La biblioteca pubblica, via di accesso locale alla conoscenza, costituisce una condizione essenziale per l'apprendimento permanente, l'indipendenza nelle decisioni, lo sviluppo culturale dell'individuo e dei gruppi sociali.
Questo Manifesto dichiara la fede dell'Unesco nella biblioteca pubblica come forza vitale per l'istruzione, la cultura e l'informazione e come agente indispensabile per promuovere la pace e il benessere spirituale delle menti di uomini e donne.
La Biblioteca Comunale di Bitti è aperta al pubblico dal 1994 e si trova in Via Minerva, primo piano delle Scuole Medie. Questa struttura ospita la Biblioteca da oltre 12 anni.

Biblioteca Comunale


La Biblioteca di Bitti è suddivisa nelle seguenti sezioni:

  • Sezione bambini e ragazzi, dotata di uno spazio piccola infanzia accogliente e comodo con tutti i libri adatti ai bambini da 0 ai 6 anni , dai 7 ai 10 anni e ai ragazzi dai 10 ai 15 anni. La sezione ospita inoltre anche lo spazio multimediale dei dvd e vhs adatti ai bambini e ai ragazzi ed è continuamente aggiornata con l'acquisto di libri e di materiale multimediale di nuova produzione editoriale.
  • Sezione sarda: Comprende i libri di poesie, romanzi e saggi che riguardano la Sardegna e da libri scritti da autori sardi. Particolare attenzione è data alla Sezione Locale che contiene tutta la produzione letteraria edita e non di autori bittesi o scritti sulla storia, le tradizioni, la cultura del paese di Bitti.
  • Sezione narrativa: Comprende i libri poesie, romanzi, antologie di autori Americani, Inglesi, Tedeschi, Francesi, italiani, Latini, Greci, Latino Americani, Giapponesi, etc…
  • Sezione saggistica: Comprende libri di Filosofia, Psicologia, Astrologia, Sociologia, Economia, Storia, Geografia, Musica, Sport, Cinema, etc…
  • Sezione multimediale: Comprende dvd e vhs a disposizione per il prestito esterno o per la visione interna. La sezione inoltre comprende sei postazioni fisse di Computer collegate, uno scanner e due postazioni video con cuffia per la visione di film o documentari.
  • Emeroteca: comprende lo spazio lettura giornali e riviste. Ogni giorno la Biblioteca acquista due quotidiani regionali, La Nuova Sardegna e l'Unione Sarda e due nazionali, la Repubblica e il Corriere della Sera. Inoltre è abbonata annualmente alla rivista nazionale Focus alle riviste regionali Sardegna Antica, Sardegna Mediterranea e Lacanas, alla Gazzetta Ufficiale concorsi ed esami, al Bollettino Ufficiale della Sardegna leggi e decreti e alla rivista locale il Miracolo. La Biblioteca possiede i numeri della rivista dal 1984.

Biblioteca Comunale

La Biblioteca inoltre è dotata di due sale studio per ospitare chiunque volesse studiare in tranquillità con disposizione dizionari e altro materiale di consultazione: enciclopedie, quotidiani, riviste, etc… Sala convegni per l'organizzazione di attività culturali o rassegne di film. Da circa un anno la sala ospita l'Associazione cinematografica Kinemakine di Bitti.
Dal 1998 la Biblioteca di Bitti è consorziata con il Consorzio per la pubblica lettura Sebastiano Satta di Nuoro che supporta e sostiene la Biblioteca di Bitti nella fase di gestione organizzativa e tecnico-amministrativa. Inoltre si occupa dell'aggiornamento del personale, collaborazione e supporto in attività culturali, prestito di materiale e strumentazione per attività, prestito interbibliotecario gratuito, etc… Il Consorzio Satta inoltre si occupa della catalogazione centralizzata e dell'acquisto coordinato.
Dal 1995 la Biblioteca di Bitti è anche centro Informagiovani gestito dall'informagiovani Studio e Progetto di Abbasanta. Il centro fornisce la Biblioteca di una banca dati aggiornata settimanalmente dove sono inserite informazioni su corsi, concorsi, borse di studio, formazione scolastica, leggi, offerte di lavoro regionali e nazionali, etc…
La Biblioteca consta di un patrimonio di circa 15mila tra volumi e materiale multimediale.
I libri e i dvd sono acquistati annualmente grazie al contributo Regionale per le Biblioteche, legge 20 Settembre n.14 art.21, comma 2: Contributi per la costituzione, il funzionamento e l'incremento delle biblioteche di ente locale. L'acquisto e la scelta dei libri o di altro materiale segue il criterio di richiesta e di esigenza degli utenti che regolarmente frequentano la Biblioteca. Con il contributo Regionale che ormai, da anni, diminuisce considerevolmente, si cerca di aggiornare periodicamente la Biblioteca, acquistando le novità editoriali in modo che le continue richieste degli utenti siano soddisfate.

Qualunque novità acquistata e catalogata è esposta all'ingresso della Biblioteca in uno spazio apposito in modo che l'utente abbia la possibilità di conoscere in modo più semplice ciò che di nuovo al momento è presente in Biblioteca.

Biblioteca Comunale

Servizi Erogati

Per accedere ai servizi della Biblioteca è necessario iscriversi gratuitamente.


1)Prestito esterno: tutti gli utenti iscritti potranno accedere al prestito gratuito dei libri e del materiale multimediale.
2)Prestito interno: consultazione dei quotidiani, delle gazzette, delle riviste, delle enciclopedie e di tutto il materiale posseduto dalla Biblioteca.
3)Prestito interbibliotecario: qualunque richiesta degli utenti è garantita dal prestito interbibliotecario con le altre Biblioteche regionali e nazionali. Un libro o un dvd non presente in Biblioteca è richiesto alla Biblioteca più vicina che lo possiede e che lo mette a disposizione. L'invio generalmente è gratuito.
4)Prestito alle biblioteche scolastiche di ogni ordine e grado. Attualmente il prestito è attivò con la Biblioteca scolastica delle Scuole Medie e delle scuole elementari.
5)Internet Point con ADSL gratuito. Gli utenti hanno a disposizione sei postazioni per il collegamento ad Internet. Per i minorenni è necessaria l'autorizzazione dei genitori previa compilazione di un modulo presente in Biblioteca. Gli utenti autonomamente potranno utilizzare inoltre le stampanti e lo scanner a disposizione.
6)Stampa e fotocopiatura di documenti. Gli utenti hanno a disposizione, sia per l'utilizzo autonomo sia con l'assistenza della Bibliotecaria, di tre stampanti e di uno scanner. Le stampe e le fotocopie sono a pagamento, per i costi vedere regolamento presso la Biblioteca Comunale.
7)Assistenza per ricerca bibliografica su internet, per scaricare bandi, leggi o qualunque documentazione richiesta dall'utente.
8)Informazioni su concorsi, scuole professionali, istituti universitari, offerte di lavoro regionali e nazionali, scuole professionali, corsi regionali, etc…
9)Attività culturali: presentazioni di libri, cineforum, letture animate per bambini e ragazzi, organizzazione convegni, etc…

Indirizzo e Orari

Via Minerva c/o Scuole Medie, 08021 Bitti (Nu)

Tel. Fax:0784414405

E-mail:bibliobitti@tiscali.it

Orari Invernali

Lunedi H 09.00-13.00 H 15.00-19.00
Martedi H 15.00-19.00
Mercoledi H 09-00-13.00 H 15.00-19.00
Giovedi H 15.00-19.00
Venerdi H 09.00-13.00 H 15.00-19.00

Torna all'inizio della pagina

AIUTI, SOTTOMENU DELLA PAGINA E ALTRE SEZIONI DEL SITO

Torna all'inizio della pagina